Ricette

 
SPAGHETTI SAPORITI CON ACCIUGHE E TARTUFO

RICETTA PER 4 PERSONE. Ingredienti:

SPAGHETTI 350g; ACCIUGHE AL TARTUFO 50g; olio EVO, SALE, TARTUFO NERO ESTIVO FRESCO, AGLIO. Pulire accuratamente il tartufo fresco spazzolandolo sotto l'acqua e poi asciugare con la carta da cucina. Scaldare in una padella l'olio extra vergine con l'aglio che verrà eliminato appena imbiondito, aggiungere le acciughe con tartufo e scaldare fino a farle sciogliere completamente, aggiungere il tartufo fresco nella padella a scaglie sottilissime e spegnere il fuoco dopo qualche minuto. Intando portare a bollore in una pentola capiente l'acqua salata per cuocere la pasta e cuocere gli spaghetti per il tempo indicato sulla confezione. Scolare la pasta al dente e far saltare nella padella mantecando con un po' di acqua di cottura della pasta. Servire subito! n.b per esaltare il sapore del TARTUFO NERO ESTIVO** è necessario scaldarlo leggermente e non affettarlo a crudo sul piatto!

 
UOVA FARCITE CON TARTUFO

UOVA FARCITE CON TARTUFO. RICETTA PER 4 PERSONE

INGREDIENTI: 4 UOVA, PATE DI TARTUFO BIANCHETTO 30g, FORMAGGIO SPALMABILE, SALE, PEPE, OLIO EVO.

Lessare le uova per circa 7 minuti, sgusciarle e dividerle a metà. Svuotare le uova formando un cestino e raccogliendo i tuorli in una terrina, procedere con il ripieno schiacciando i tourli con una forchetta dopo aver aggiunto sale, pepe e poco olio e a seguire 1 cucchiaino a testa di patè di TARTUFO BIANCHETTO formaggio fresco spalmabile. Amalgamare bene e procedere riempendo i cestini di uova precedentemente lessati. Prima di servire è preferibile far riposare le uova almeno 30 min. in frigorifero.

p.s. se avete del tartufo fresco aggiungere qualche lamella direttamente nel piatto di portata!

 
Tagliolini al Tartufo Bianco

Tagliolini al Tartufo Bianco di San Miniato

Ricetta per 4 persone - Ingredienti:

350 g di Tagliolini all'uovo freschi o secchi (di ottima qualità), 30 g di TARTUFO BIANCO DI SAN MINIATO FRESCO, 60g di BURRO.

Procedimento: Portare ad ebollizione abbondante acqua salata, cuocere i tagliolini secondo i minuti indicati sulla confezione. Intanto far fondere il burro a fuoco basso e procedere alla pulizia del tartufo spazzolandolo delicatamente sotto un filo di acqua fredda corrente per togliere ogni traccia di terra. Tamponare il tartufo ed affettare qualche lamella con l'apposito strumento (TAGLIATARTUFI) nel burro fuso tiepido. Scolare i tagliolini molto liquidi tenendo da parte almeno 1 bicchiere di acqua di cottura della pasta e versare nella pirofila con il burro fuso mantecando con l'acqua se necessario,completare con abbondate tartufo fresco a lamelle su ogni piatto di portata.

Sevire subito!